top of page

Il Suq e l'arte di contrattare all'italiana

Un Suq, noto anche come souk o bazar, è un mercato tradizionale e caratteristico tipico dei paesi del Medio Oriente, del Nord Africa e di alcune parti dell'Asia. Il termine "Suq" deriva dalla lingua araba e si riferisce a un luogo in cui si svolge il commercio e lo scambio di merci.

Il Suq è molto più di un semplice mercato, è un centro pulsante di vita e cultura, dove si incontrano persone provenienti da diverse regioni e sfondi sociali. I Suq sono generalmente costituiti da strade e vicoli stretti, fiancheggiati da bancarelle, negozi e botteghe, che espongono una vasta varietà di prodotti, come spezie, tessuti, ceramiche, gioielli, oggetti d'artigianato, cibo, abbigliamento e molto altro ancora.

Il Suq di Marrakech è un affascinante labirinto di colori, odori e suoni che rapisce i sensi e l'immaginazione. Questo affascinante mercato, diviso in diverse zone, offre una varietà straordinaria di prodotti unici e tradizionali.

La zona delle spezie e dei profumi incanta con una vasta selezione di aromi esotici. Oltre alle spezie comuni come la cannella, il cumino e la curcuma, si possono trovare tesori nascosti come il pregiato saffrono, noto come "l'oro rosso", e il misterioso ras el hanout, una miscela di spezie che incanta il palato. Il profumo seducente delle spezie invade l'aria, creando un'atmosfera avvolgente e affascinante.

La zona dei tessuti è una vera e propria festa per gli occhi. Tessuti di lana, cotone e seta sono esposti in un tripudio di colori e design intricati. I tessuti sono abbelliti con abili ricami, intarsiati con geometrie moresche e decorati con vivaci motivi floreali. I caftani di seta, preziosi e raffinati, sono veri capolavori artigianali. Inoltre, troverete i tessuti "Boucharouette", realizzati a mano con tessuti riciclati, una testimonianza della creatività e della sostenibilità dell'artigianato marocchino.

La zona della lavorazione dei metalli è un vero spettacolo per gli amanti dell'artigianato. Qui, potete ammirare oggetti decorativi tradizionali come lanterne in ottone e argento, intricatamente intagliate e lavorate a mano. I gioielli e gli oggetti in argento, con i loro dettagli elaborati, riflettono l'abilità e la maestria degli artigiani marocchini.

La zona degli animali è un'atmosfera pittoresca di tempi antichi, dove potete incontrare animali da soma e animali domestici, come muli, cammelli e piccioni. Questa parte del Suq evoca un'atmosfera autentica, quando il commercio e il trasporto di merci avvenivano grazie all'aiuto di queste fedeli creature.

Non perdete l'opportunità di esplorare la zona dedicata agli alimenti e alla cucina tipica marocchina. Potete gustare le prelibatezze locali, come il couscous, il tajine e il pane appena sfornato. Le bancarelle di street food offrono una varietà di gustose opzioni, come gli spiedini di carne alla griglia e i dolci tradizionali, che soddisferanno i vostri sensi del gusto.

La contrattazione dei prezzi è una tradizione radicata nel Suq di Marrakech, una vera e propria arte che richiede abilità e pazienza.

I venditori spesso iniziano con prezzi elevati, quindi è importante essere preparati a trattare per ottenere un prezzo più favorevole. Ecco alcune tecniche per contrattare e spendere meno durante il vostro shopping nel Suq:

Conoscete il valore del prodotto: prima di iniziare la contrattazione, cercate di avere un'idea del prezzo medio del prodotto che desiderate acquistare. Questo vi aiuterà a stabilire una base per la vostra trattativa e a evitare di pagare un prezzo eccessivo.

Mostrate interesse, ma rimanete cauti: I venditori del Suq sono esperti nell'osservare i segnali di interesse dei clienti. Mostrate interesse per il prodotto, ma evitate di rivelare fin da subito il vostro massimo budget. Mantenete una certa riservatezza per avere un vantaggio durante la contrattazione.

Iniziate con una controproposta: quando il venditore vi offre un prezzo, rispondete con una controproposta ragionevole e leggermente inferiore. Questo innescherà la contrattazione e vi permetterà di avviare un dialogo sulla cifra più appropriata.

(venditore perplesso valuta la mia controproposta finale arrivata dopo 45 minuti di trattative!)


Mostratevi decisi a camminare via: Se il venditore non accetta la vostra controproposta e il prezzo rimane troppo alto, mostratevi pronti a lasciare il negozio. Spesso, questa mossa farà sì che il venditore cerchi di convincervi a tornare offrendovi un prezzo migliore.

Siate pazienti e cortesi: La contrattazione nel Suq richiede tempo e pazienza. Mostratevi sempre cortesi e rispettosi, anche se la trattativa si protrae. La gentilezza può fare la differenza e aiutare a ottenere un prezzo più conveniente.

Oltre alla contrattazione, un'esperienza imperdibile nel Suq di Marrakech è il rito del the. Ogni negozio accoglie i visitatori con una tazza fumante di the alla menta, servito con cura e cortesia. Questa antica cerimonia offre un momento di calma e riflessione, permettendovi di connettervi con la cultura marocchina in modo autentico. Il the è anche una forma di cortesia e ospitalità, quindi accettatelo con gratitudine e godetevi il momento di condivisione con i locali.

IL Suq di Marrakech è un luogo magico e affascinante, dove la contrattazione è parte integrante dell'esperienza di shopping. Con abilità e rispetto, potrete ottenere prezzi più convenienti per i vostri acquisti. Inoltre, non perdete l'opportunità di immergervi nel rito del the e vivere un momento di autentica connessione con la cultura marocchina. Come affermava Tahir Shah, celebre autore di viaggi, "I suoni del Suq si librano nell'aria come uccelli impazziti."

Nel Suq di Marrakech, un affascinante mercato tradizionale nel cuore del Marocco, è possibile vivere un'esperienza autentica e coinvolgente grazie ai caratteristici tuk-tuk. Questi piccoli veicoli a motore sono una scelta popolare per gli avventurieri che desiderano esplorare le strade affollate e vivaci del Suq in modo comodo e originale.

I tuk-tuk sono una presenza vivace all'interno del mercato, aggiungendo un tocco moderno al pittoresco scenario delle strade antiche. Guidati da autisti esperti, questi veicoli colorati sfrecciano tra le bancarelle e gli artigiani al lavoro, permettendo ai visitatori di spostarsi agilmente attraverso il labirinto di vicoli e sentieri.

Questa esperienza in tuk-tuk offre un'opportunità unica per immergersi nella cultura locale e godere di panorami spettacolari. I conducenti dei tuk-tuk sono spesso amichevoli e ben informati sulla zona, offrendo informazioni e suggerimenti interessanti lungo il percorso.

I tuk-tuk sono un'alternativa affascinante e conveniente per coloro che preferiscono evitare lunghi percorsi a piedi nel caldo sole del Marocco. Grazie a questi veicoli agili e divertenti, i visitatori possono sperimentare il fascino del Suq in modo confortevole e con un tocco di avventura. Sia che si decida di camminare, prendere una caleche trainata dai cavalli o optare per un'entusiasmante corsa in tuk-tuk, l'esperienza nel Suq di Marrakech è sempre un viaggio indimenticabile nel cuore della cultura marocchina. La varietà di modi per esplorare questo affascinante mercato rende ogni visita unica e ricca di scoperte.


Stai partendo per le vacanze alle Hawaii ma sogni il Marocco? Ecco una manciata di libri da leggere con precedenza assoluta per rendere meno amara la tua vacanza!

  1. "L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafón: sebbene sia ambientato principalmente a Barcellona, questo romanzo offre uno sguardo sulle complesse dinamiche familiari e sociali del Marocco.

  2. "Le voci di Marrakech" di Elias Canetti: vagando per i suk, per le strette vie, per i mercati e le piazze, fra cammelli, mendicanti, donne velate, cantastorie, farabutti, ciechi e commercianti, Canetti capta forme e suoni: "gli altri, la gente che ha sempre vissuto là e che non capivo, erano per me come me stesso".

  3. "Soul of Marrakech: A Guide to 30 Exceptional Experiences" di Fabrice Nadjari: La biblioteca privata di Yves St Laurent, il miglior succo d'arancia nella leggendaria piazza Jamaa el-Fna, i riad più belli e i migliori ristoranti lontano da folle di turisti, alla ricerca del tappeto perfetto, una notte sotto la tenda nel cuore del deserto, scopri il museo segreto dove tutto è in vendita ... La collana "Soul of" è un nuovo approccio all'arte del viaggio, fatto di vagabondaggi, di incontri fortuiti, di esperienze indimenticabili.


30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page