top of page

Avevamo basse aspettative...

Aggiornamento: 31 ott 2023



Nell'era digitale in cui viviamo, la fotografia destinata all'ecommerce sembra essere sempre più vicina alla sua fine imminente. Ciò non significa che la fotografia stessa perderà il suo valore, ma piuttosto che il modo in cui viene utilizzata nel contesto dell'e-commerce sta subendo un cambiamento radicale.

Con l'avvento dell'intelligenza artificiale e delle tecnologie di rendering 3D, sempre più marchi e rivenditori si stanno affidando a immagini generate al computer per presentare i loro prodotti online. Questo approccio offre una serie di vantaggi, come la possibilità di creare immagini perfette e coerenti, senza dover fare i conti con le sfide della fotografia tradizionale, come l'illuminazione, la post-produzione o l'ambientazione.

Le immagini generiche create al computer consentono di avere un controllo totale sull'aspetto dei prodotti, rendendoli perfetti e senza difetti. Inoltre, possono essere facilmente modificate e aggiornate in base alle esigenze dei marchi, senza dover organizzare nuovi servizi fotografici o affrontare costi aggiuntivi. Questo approccio si traduce in una maggiore efficienza e flessibilità per le aziende, riducendo i tempi di produzione e i costi associati alla fotografia tradizionale.

Allo stesso tempo, tuttavia, si sta perdendo un elemento fondamentale: l'autenticità. Le immagini generate al computer, per quanto realistiche possano sembrare, mancano di quella vita e di quella sensazione tangibile che solo una fotografia reale può offrire. La fotografia tradizionale cattura dettagli, texture e sfumature che difficilmente possono essere replicate da un'immagine generata al computer. Inoltre, la fotografia tradizionale consente ai consumatori di connettersi in modo più intimo con i prodotti.

Attraverso una fotografia ben realizzata, è possibile trasmettere emozioni e raccontare storie, creando un legame emotivo tra il consumatore e il prodotto. Questo è particolarmente importante nel settore dell'e-commerce, in cui i consumatori non hanno l'opportunità di toccare o provare fisicamente i prodotti prima di acquistarli.

Nonostante la tendenza verso l'utilizzo di immagini generate al computer nell'e-commerce, vi è ancora una domanda per la fotografia tradizionale. I consumatori che cercano autenticità, esperienze sensoriali e un connubio tra estetica e emozioni continueranno a cercare e apprezzare la fotografia reale. In definitiva, sebbene l'avvento delle immagini generate al computer possa sembrare una minaccia per la fotografia destinata all'e-commerce, non si può negare che la fotografia tradizionale continuerà ad avere un ruolo importante nell'industria. La sua capacità di catturare autenticità ed emozioni uniche rimarrà un valore distintivo che le immagini generate al computer non possono replicare pienamente.

Quindi, mentre assistiamo a un cambiamento nel modo in cui le immagini vengono create e utilizzate nell'e-commerce, la morte della fotografia destinata a questo ambito sembra essere ancora lontana. La sua capacità di toccare l'anima dei consumatori e di trasmettere un senso di autenticità continuerà a renderla un elemento indispensabile nel mondo del commercio online.


Poi in generale per i fotografi professionisti che operano nella regione Veneto c'è un'ancora di salvataggio che contrasta allegramente queste tecnologie moderne: il motto evergreen del "si è sempre fatto così". Dormite sonni tranquilli che non cambierà nulla per le prossime due generazioni, giusto il tempo di inviare altre mille volte lo stesso file urgentissimo che il cliente si dimentica di scaricare!
19 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page