top of page

Sony A9 III e il "Global Shutter" che lascia tutti a bocca aperta



Sony ha appena svelato la sua nuovissima fotocamera mirrorless di alta classe, l'Alpha 9 III, e ci sono molte ragioni per essere entusiasti. Questa piccola meraviglia è dotata di un sensore da 24,6 megapixel e può catturare fino a 120 scatti RAW di alta qualità al secondo senza interruzioni, grazie alla messa a fuoco automatica completa. Inoltre, può vantare un otturatore incredibilmente veloce con una velocità massima di 1/80,000.

Ma le sorprese non finiscono qui! La velocità strepitosa si applica anche alla registrazione video, dove la fotocamera è in grado di catturare video 4K a 120 fps senza tagli o video 4K a 60 fps sovracampionati da 6K. E a differenza del suo predecessore, l'Alpha 9 III offre un set di funzionalità video eccezionale, con registrazione 4:2:2 a 10 bit, uscita RAW a 16 bit tramite HDMI e i profili S-Log 3 e S-Cinetone inclusi.

Ma la vera chicca di questa fotocamera è il suo GLOBAL SHUTTER, un vero e proprio game changer.

Questo significa che non avrete mai più a che fare con l'effetto gelatinoso durante i vostri panning e potrete sincronizzare i flash a qualsiasi velocità dell'otturatore, sì, avete letto bene, qualsiasi velocità, compreso 1/80,000!

È vero che il nuovo sensore ha un ISO di base di 250 e Sony non ha ancora rivelato la gamma dinamica massima della fotocamera, ma questo è solo un piccolo punto interrogativo che scopriremo solo quando metteremo le mani su questa bellezza.

In parole semplici, un otturatore globale cattura l'intero fotogramma in un solo istante. Questo è diverso da un otturatore mobile, che trovi comunemente in molte fotocamere e smartphone mirrorless. Un otturatore mobile cattura l'immagine muovendosi gradualmente attraverso il sensore, simile al modo in cui una pellicola viene esposta in una fotocamera tradizionale a pellicola. Quando l'otturatore si apre meccanicamente, la luce colpisce gradualmente il sensore durante il processo, e questo principio si applica anche ai sensori digitali, sia che ci sia un otturatore fisico o meno.

Ecco come funziona il global shutter - fonte Lensrentals.com

Ci sono alcune sfide associate all'uso di un otturatore mobile, e una di queste è probabilmente già stata sperimentata da molti quando hanno cercato di scattare una foto dal finestrino di un'auto in movimento. Hai mai notato che queste foto tendono a venire sfocate e distorte? Spesso gli alberi e i lampioni sembrano inclinati o spostati. Questo accade perché gli oggetti si muovono mentre l'otturatore si sta ancora spostando, quindi si trovano in posizioni diverse all'inizio e alla fine dell'esposizione. Con un otturatore globale, questo fastidioso effetto è completamente eliminato.

Non avevo mai perso di vista l'A9 mod. base, ma oggi la sua leggendaria fama di essere la scelta definitiva per i fotografi che vogliono catturare la massima velocità la fa tornare in primo piano per chi ha esigentze esagerate. Sarà un'avventura affascinante mettere alla prova tutte queste specifiche ad alta velocità quando finalmente potremo mettere le mani su una recensione nel prossimo futuro.

Quindi, tenetevi pronti per l'arrivo della Sony A9 III, che sbarcherà la prossima primavera al comodo prezzo di 5.999 dollari che in Italia si trasformano immediatamente in 7000€.







21 visualizzazioni0 commenti

Kommentit


bottom of page